Insalata russa perfetta!

Credo che sia una delle ricette con più declinazioni che io abbia mai visto. Sconcertante come si tratti di una preparazione semplice a dirsi, ma complicatissima nella riuscita…poiché la giusta consistenza di tutte le verdure, che vanno cotte rigorosamente separate, (tra l’altro già la scelta di quali verdure scegliere per prepararla è cosa assai complessa), l’acidità finale del piatto, data dalla giusta quantità di sottaceti utilizzati, la tipologia di maionese che si sceglie di usare (fatta in casa o acquistata, comunque sempre un bel dilemma…)
Io ho optato, con una felicissima riuscita, per questa che vi racconto, tratta da un bellissimo libro che ho la fortuna di possedere grazie al regalo di due cari amici:
LA CUCINA DELLA CONTEA DI NEIVE felice angolo del Piemonte antico scritto ancora con l’Avv. Goria Ed. La Contea 2007.
Ho riprodotto fedelmente quanto letto tra le loro pagine e così ve la racconto. Le verdure le ho cotte al vapore anziché sbollentarle (i piselli erano surgelati e li ho invece cotti come riportato sulla confezione, cercando di lasciarli un goccino di tempo in meno affinché restassero sodi)

INGREDIENTI
1 kg di PATATE
500 grammi di CAROTE
500 grammi di SEDANO VERDE
1 tazza  di PISELLI
4 CIPOLLINE Borettane in agrodolce
4 CETRIOLINI sottaceto
50 grammi di TONNO sottolio (una scatoletta piccola)
MAIONESE (decidete voi se farla a mano o se adoperarne una acquistata il cui sapore vi convince. in ogni caso ne occorreranno all’incirca 3 etti)

Ho pelato le patate, le ho lavate e le ho tagliate a grandi fette e le ho fatte cuocere al vapore finché mi sono sembrate appena morbide.
Ho pelato le carote, le ho lavate  e le ho tagliate per il lungo in quattro e ho fatto la stessa cosa.
Ho lavato il sedano e l’ho cotto al vapore lasciandolo il più possibile “croccantino”.
ho lessato al dente i piselli.
Ho preso le verdure cotte e le ho tagliate a cubetti (tranne i piselli, ovviamente) e ho tagliato a pezzetti minuscoli i sottaceti. Ho mescolato le verdure e ho unito il tonno scolato dall’olio e sbriciolato con una forchetta. Ho aggiunto la maionese fino a che l’insalata russa non mi è parsa della giusta consistenza.
p.s. eliminare il tonno per ottenere un piatto vegetariano.

 

Annunci

Plumcake delle Feste

Sono capace di resistere a tutto tranne che alle tentazioni, diceva Oscar Wilde e io non sono da meno, quando si tratta di dolci…
Ho visto la foto di questo meraviglioso plumcake qui (blog di Dolce Salsarosa) e ho deciso che avrei dovuto trovare il momento giusto per riuscire a riprodurlo, modificandolo a mio uso e piacere. Con la speciale collaborazione di una piccola gnometta di sette anni il lavoro è stato un po’ lungo, ma divertente.
Non si tratta di una ricetta difficile da eseguire, questo no, ma bisogna trovare il tempo per preparare due impasti, prima quello al cioccolato dal quale occorrerà ricavare con una formina per biscotti le stelle e poi quello bianco, al centro del quale si dovranno collocare in fila le stelle ottenute.
Non è detto che all’interno debba per forza nascondersi una stella, a voi la fantasia e il messaggio da recapitare…

plumcakedellefeste

Ingredienti per la torta al cioccolato:

180 g di FARINA 00
100 g di CIOCCOLATO fondente
30 g di CACAO amaro in polvere
150 g di ZUCCHERO semolato
2 UOVA
70 ml di OLIO di oliva (non extravergine)
50 ml di YOGURT bianco intero
2 cucchiai di LATTE
2 cucchiaini di LIEVITO per dolci
BURRO e FARINA per lo stampo

Fate sciogliere il cioccolato e mettetelo a raffreddare. Con una frusta elettrica montate zucchero e uova fino a che non saranno belli gonfi (6/7 minuti). Incorporate a questo punto l’olio a filo, il latte e lo yogurt bianco e il cioccolato intiepidito.  Aggiungete la farina , il lievito e il cacao setacciati insieme, continuando a mescolare con un cucchiaio. Imburrate e infarinate uno stampo per torte (24/26 cm) e mettete a cuocere a 180°C per circa 30 minuti (fate la “sempreverde” prova stecchino: dovrà uscire asciutto!)
Quando questa torta si sarà raffreddata, sformatela capovolgendola su un piano di lavoro e con una formina a stella ricavate quante più stelline riuscite.

Ingredienti per il plumcake con stella al centro:

250 g di FARINA 00
150 g di ZUCCHERO
150 g di PANNA fresca
125 g di YOGURT GRECO intero
2 UOVA
1 bustina di LIEVITO
la buccia di 1 ARANCIA  grattugiata (NATURALE!!!)
un pizzico di SALE
ZUCCHERO a velo
BURRO e FARINA per lo stampo

Con una frusta elettrica sbattete le uova con lo zucchero e la buccia dell’arancia e montate bene il composto.
Aggiungete la panna poco per volta e poi lo yogurt. Mescolate bene con un cucchiaio di legno o una spatola e unite la farina setacciata con il lievito e poi il sale. Imburrate uno stampo da plumcake, far aderire la carta forno e versare un po’ di composto sul fondo (circa un paio di cm.) Adagiate a questo punto al centro della stampo le stelle di torta al cioccolato una in fila all’altra, senza lasciare spazietti!). Ricoprite il tutto con il resto dell’impasto chiaro. Far cuocere in forno a 180° per 45 minuti circa. A cottura ultimata far raffreddare su una gratella e spolverizzare con zucchero a velo vanigliato.